Lo shop è al momento chiuso, pertanto non è possibile effettuare acquisti. Ci scusiamo per il disagio.

Introversi vs Estroversi

14,95 

Come esplorare la tua personalità, gestire al meglio le tue abilità sociali e sentirti a tuo agio essendo te stesso.

Formato: ebook ePub + odf + Mobi.

Descrizione


Scopri le cause nascoste dietro i tuoi comportamenti e le tue abitudini. Smetti di cercare di impersonare qualcuno che non sei.

Utilizziamo costantemente i termini introverso ed estroverso. Li usiamo per etichettare noi stessi e tutti quelli che conosciamo. Ma cosa significano veramente? Quanta della cosiddetta conoscenza comune sono idee sbagliate e stereotipi?

Introversi vs Estroversi svelerà tutto ciò che non hai mai saputo di te e degli altri e ti insegnerà come trarre vantaggio da chi sei e sfruttare i tuoi punti di forza unici.

Sentiti a proprio agio e sicuro essendo te stesso.

Pensa a Introversi vs Estroversi come a un ebook fruibile, pieno di scoperte straordinarie e affascinanti sull’introversione, l’estroversione e la personalità in generale… e le lezioni che possiamo prendere e usare per arricchire le nostre vite e sentirci più a nostro agio nelle nostre identità uniche.

Inizierai un viaggio alla scoperta di te stesso e troverai la conoscenza pratica di te stesso.

L’ebook fa riferimento a molteplici studi scientifici, un tuffo nella scienza della personalità,  tra cui la ricerca più recente e aggiornata sulla biologia dell’introversione e della personalità.


Puoi acquistare questo ebook anche nel pacchetto “L’Animale Sociale” con il 30% di sconto rispetto agli ebook singoli.


Impara l’avere cura di te stesso e come gestire strategicamente la tua capacità sociale.

In questo ebook troverai (tra le altre cose):

• Un’analisi dei principali tipi di personalità e della differenza nelle abitudini e nei comportamenti che creano.
• Le basi scientifiche per introversione ed estroversione – e come ti influenzano.
• Come adattare la tua personalità per essere più felice.
• Una guida all’azione per gli introversi per avere successo socialmente anche quando vogliono l’isolamento.
• Innumerevoli scoperte scientifiche su come gli introversi vedono il mondo e funzionano in modo diverso.


Informazioni sull’Autore

Pierpaolo Andreoli è un esperto e appassionato di psicologia volto al miglioramento e sviluppo personale.

Gli piace lavorare con adolescenti e adulti, aiutandoli a raggiungere una migliore qualità della vita affrontando problemi di depressione, ansia, stress, bassa autostima e scarsa fiducia in sé stessi.

Dettagli del prodotto

  • Formato: ebook ePub + pdf + Mobi.
  • Numero di pagine: 144 (formato: 6″ x 9″).

Smetti di sentire la pressione o l’obbligo di essere qualcuno che non sei.

Trova solitudine nel nostro mondo rumoroso senza diventare un eremita sociale.

Quando riesci a capire cosa ti sta spingendo in diverse direzioni, puoi prenderti il ​​controllo e progettare una vita adatta alle tue esigenze, ai tuoi capricci e desideri. Questo va oltre le situazioni sociali e in ogni aspetto della tua vita.

Conoscere te stesso è la chiave per andare verso una vita che desideri.


Non aspettare oltre, leggi subito Introversi vs Estroversi scorrendo verso l’alto e facendo clic sul pulsante Aggiungi al carrello.


Questo è il primo ebook della serie “L’Animale Sociale (3 ebooks in 1)“, che comprende:

  1. Migliorare l’Autostima e la Fiducia in sé
  2. Introversi vs Estroversi
  3. Uscire dalla Zona di Comfort

Puoi acquistare questo ebook anche nel pacchetto “L’Animale Sociale (3 ebooks in 1)” e risparmi il 30% rispetto agli ebook singoli.


 

21 recensioni per Introversi vs Estroversi

  1. 5 su 5

    Leo

    Questa è stata una lettura interessante e facile. Ho imparato un po’ di più sull’introversione e ho trovato utili un paio di consigli su come affrontare le mie relazioni e le interazioni sociali.

  2. 3 su 5

    Esterina

    Il libro mi sta aiutando a capirmi meglio.

  3. 5 su 5

    Christian

    Ho sempre pensato di essere introverso, ma il libro mi ha mostrato che ho la possibilità di spegnere e riaccendere questo tratto a mio piacimento. Mi ha fatto sentire più a mio agio con il cablaggio del mio cervello.

  4. 4 su 5

    Sara

    Se pensi di essere un introverso, leggi questo libro. Ti farà sentire più a tuo agio con te stesso e si basa su una solida ricerca scientifica.

  5. 4 su 5

    Davide

    Questo è un modo semplice per capire gli introversi e come funzionano nella società. Essendo uno di questi, sono stato sorpreso di come il linguaggio usato per descrivere i vari sentimenti fosse lo stesso che ho usato spesso per descrivere il mio. Alla fine, ho pensato che il libro fosse una buona lettura contenente idee utili per rendere la vita più facile e piacevole a chi è introverso.

  6. 5 su 5

    Beatrice

    Una lettura obbligatoria per gli introversi che cercano di navigare nella nostra società estroversa. Grazie.

  7. 5 su 5

    Ginevra

    Una lettura piacevole. Dopo aver letto il materiale e alcune introspezioni per definire e applicare onestamente ciò che ho imparato, mi sento più a mio agio. Detto questo, questo libro mi è stato utile. Introversi o no, queste sono abilità di vita.

  8. 4 su 5

    Tommaso

    I cervelli introversi sono diversi, le loro reazioni agli stimoli sono diverse, le loro preferenze su come trascorrono il tempo e i modi in cui ricaricano le batterie sono diversi. Una taglia non va bene per tutti, e nessuno che sia veramente introverso deve continuare a provare a essere per forza estroverso.

  9. 4 su 5

    Federico

    Informazioni utili anche per coloro che non sono introversi al 100%.

  10. 4 su 5

    Costantino

    Ho dato a questo libro 4 stelle perché all’inizio le idee sembravano troppo sconnesse e casuali. L’autore sembra, all’inizio, concentrarsi di più sugli estroversi. Man mano che si approfondisce il testo, le cose diventano più chiare.

  11. 5 su 5

    Diego

    Gran parte di queste informazioni sono state completamente nuove per me e mi hanno spiegato perché mi sono sempre sentito così incompreso, soprattutto quando ero più giovane.

  12. 4 su 5

    Aurora

    Essendo io stessa un introversa, o ambiversa, ho apprezzato gli studi scientifici che dimostrano che ci sono effettive differenze fisiologiche tra introversi ed estroversi.

  13. 4 su 5

    Sofia

    Penso che questo libro sarebbe utile per gli introversi o per persone come me che possono esibire caratteristiche di introversione ed estroversione. Come osserva l’autore, è importante sapere quando spostare il focus. Tutto sommato, penso che sia stata una lettura ispirante.

  14. 4 su 5

    Riccardo

    Le strategie per conservare la mia energia durante le situazioni sociali mi aiuteranno davvero. Ho dato solo quattro stelle perché ho trovato qualche errore di battitura.

  15. 4 su 5

    Gabriella

    Mi è piaciuto il libro. Ha molte informazioni attuali basate sulla ricerca scientifica ed è di facile comprensione.

  16. 4 su 5

    Emma

    Questo libro non è utile solo agli introversi, ma anche agli estroversi. Aiuta a comprendere come funzionano entrambi e come comunicare efficacemente con i due, tenendo presente tutti i punti che possono costituire un’eccezione per entrambe le parti.

  17. 4 su 5

    Pietro

    Se sei un introverso o estroverso, è una buona lettura e lo consiglierei per comprendere meglio il motivo per cui ognuno si comporta nel modo in cui lo fa.

  18. 5 su 5

    Michael

    Il libro insegna lo spettro di personalità degli introversi e le sostanze chimiche del cervello conosciute come neurotrasmettitori che sono in gran parte responsabili delle differenze tra introversi ed estroversi. È anche una lettura interessante in quanto ti fa sapere che la felicità è diversa per tutti e i motivi del perché.

  19. 5 su 5

    Dario

    Questo libro mi ha aiutato a capire meglio me stesso, perché la gente mi esaurisce e perché il mio cervello non sta zitto. Sono molto contento di apprendere che ciò è dovuto in parte alla nostra biologia, siamo tutti diversi e va bene.

  20. 5 su 5

    Martina

    Questo libro traccia una linea molto sottile tra introverso ed estroverso: posso essere la vita della festa quando è necessario, ma alla fine preferisco stare meno con le persone.

  21. 5 su 5

    Edoardo

    La parte del testo che ho trovato più utile è stata l’ultimo capitolo. In questo capitolo, l’autore fornisce suggerimenti su come un introverso possa avere più interazioni sociali senza esaurire la sua “batteria sociale”.

Aggiungi una recensione